L’angolo dell’ascolto

Angolo dell'ascolto. Spazio per il dialogo

Tre anni fa abbiamo creato questo momento di apertura a disposizione di tutti: l’angolo dell’ascolto.

Genitori, educatori e insegnanti possono chiedere una consulenza qualificata.

Gli argomenti sono inerenti le situazioni di relazione sia ordinarie che particolari e sono sempre proposti dalla/e persone che ci raggiungono. Sono organizzati in ambiente riservato, e danno la possibilità di programmare interventi nel tempo. E’ consigliato chiedere un appuntamento, in modo da ottimizzare la situazione. I problemi che possono essere affrontati sono i più vari. I nostri esperti si occupano di comunicazione, psicologia, pedagogia, psicoanalisi, educazione e formazione. Il nostro principio di base è che in qualsiasi momento della vita possono crearsi situazioni problematiche, semplici o complesse, per le quali serve l’ascolto e il confronto con operatori professionisti. Noi desideriamo offrire questa possibilità in modo che sia a portata di tutti.

L’ampio ventaglio

Dai problemi di allattamento e svezzamento, alle modalità di apprendimento, dal gioco ai capricci, dalle dinamiche adolescenziali alla scelta degli studi, dall’inserimento lavorativo alle problematiche di salute, dalla menopausa al pensionamento fino alla malattia, tutte le persone sono soggette ai flussi della vita. La Cordata ha creato un angolo destinato all’ascolto delle persone, ed è presente per cercare di sostenere la salute e il benessere della Persona, in tutte le fasi dell’esistenza. Non pretendiamo di essere onnipotenti, ma siamo convinti che la Persona abbia sempre delle risorse preziose per superare i momenti di difficoltà e per ritrovare l’energia vitale necessaria per conquistare serenità ed equilibrio. L’armonia è insita nel progetto esistenziale dell’essere vivente, e può essere raggiunta attraverso la consapevolezza e la coscienza di sè. Talvolta da soli è difficile superare difficoltà e resistenze.

A questo servono le competenze professionali di chi costruisce e offre relazioni d’aiuto. La soluzione ai problemi passa attraverso la relazione con l’Altro, come in un gioco di squadra in cui l’obiettivo comune è la Buona Vita.